stampa questa pagina
 

media > archivio news


NEFERTI E FIDITALIA PARTNER PER LO SVILUPPO DELLE RINNOVABILI

18.03.2016 / fonte: Interna
 
Il tuo impianto chiavi in mano a partire 49,00 €/mese
 

Neferti Partner Esclusivo in Calabria per Nuova Energie ViessMann

08.03.2016 / fonte: (Interna)
 
A partire dal 01/01/2016 Neferti Srl e ViessMann Nuove Energie hanno stretto una partnership esclusiva per tutto il territorio calabrese.
Per info e offerte scrivere o chiamare a:
A partire dal 01/01/2016 Neferti Srl e ViessMann Nuove Energie hanno stretto una partnership esclusiva per tutto il territorio calabrese.
Questo consentirà alla clientela di di avere un punto di riferimento consolidato e tecnicamente preparato per affrontare ogni tematica in ambito energetico.
Le soluzioni ViessMann (Gruppo Schueco) complete fornite da Neferti sono:
  • Impianti fotovoltaici Grid connected e con accumulo
  • Pompe di calore ACS
  • Impianti di climatizzazione a pompa di calore
  • Impianti solari termici
  • Esclusiva sistemi accumulo Samsung 
  • Esclusiva sistemi accumulo LG
Per info e offerte scrivere o chiamare a:
Per fissare una visita gratuita e senza impegno da parte di un nostro commerciale

Per info sui prodotti: visita il sito Nuove Energie
 

Impianto del mese Miglierina - Settembre 2015

28.09.2015
 
L'impianto, da 15 kWp, fornirà energia a un centro di importante funzione sociale in un momento fondamentale per la riqualificazione sociale del territorio.
L'impianto del mese è sito in Miglierina un piccolo ma attivo paese dell'entroterra Catanzarese.
A pochi chilomentri da Catanzaro, Miglierina negli ultimi anni ha prodotto numerose iniziative atte a "risvegliare" il luogo dando un'opportunità più ampia ai cittadini e in particolar modo a giovani e anziani.
Proprio a questi ultimi è legata l'iniziativa che ha promosso lo sviluppo del progetto che contempla l'impianto da noi realizzato che andrà a produrre energia per un centro anziani che potrà godere dei migliori servizi di accoglienza.
L'iniziativa é frutto della visione dell'attuale sindaco Pietro Hiram Guzzi e della sua giunta.
 

Richiedi un appuntamento personale con il tuo consulente energetico per scoprire la NOVITA' del

SISTEMA DI ACCUMULO CERTIFICATO.

Scoprirai come poter azzerare la bolletta dell'energia elettrica e del gas in poche mosse.


E se aderisci alla promozione entro il 30/06/2015 potrai usufruire degli
ULTIMI INCENTIVI STATALI dell'anno.

Clicca qui

 

Stage sviluppo di App Green Energy

09/02/2015 / fonte: UNICAL - Dipartimento di Matematica e Informatica
 
Lo stage prevede un percorso formativo in materia energetica prima dello sviluppo dell'App
Contattare il docente per maggiori informazioni
Titolo: Operation and maintenance for e-green system generator (data di inserimento 27/01/2015)
Il candidato dovrà avere competenze nello sviluppo di App per smartphone (prioritario per Android) e della piattaforma google apps. Obiettivi: Progettazione piattaforma di gestione OM integrando metodologie standard (comunicazioni mail, fax, telefoniche) con comunicazioni automatizzate attraverso datalogger integrati nei sistemi di generazione di energia verde o attraverso autoletture fornite dall'utente finale finalizzate all'assistenza e alla gestione degli impianti di produzione. Sviluppo della prima parte del progetto in un arco temporale massimo di 3-6 mesi
 

Ora Puoi Essere Protagonista

COMPRA il tuo impianto fotovoltaico
da 3 kWp a € 4.950,00 IVA Inclusa
INSIEME sosterremo il
progetto della Terra di Piero  in Madagascar

Tu risparmi € 25.000,00
La scuola per l'infanzia
"Il Paradiso di Piero" 
avrà in dono
un Pannello Fotovoltaico
Insieme
renderemo più bello e sostenibile il pianeta
contribuendo!

Buone Feste
Clicca qui per info e adesione

L'offerta è valida se sottoscritta entro il 31/12/2014  in provincia di: CS,KR,VV,CZ

Formula E.S.Co.
Pagamento 100% all'ordine

 

Potrebbero BLOCCARE il TUO Conto Energia? Scopri perché

15/10/2014 / fonte: Delibera n° 243 del 6 giugno 2013
 
Se hai un impianto sopra i 6 kWp potrebbero bloccare il tuo incentivo.
Scopri perchè e come puoi evitarlo. Clicca qui

Entro il 31/03/2015 gli impianti per la produzione di energia elettrica con potenza superiore a 6 kWp e fino a 20 kWp, connessi in bassa tensione e già in esercizio alla data del 31/03/2012 devono adeguarsi ai sensi della delibera n° 243 del 6 giugno 2013.  
Il mancato adeguamento, nei termini sopra riportati, comporterà la sospensione dell’erogazione degli incentivi.
Per saperne di più ed evitare il problema in tempo clicca qui

 

Bolletta Gas e Luce più salate da ottobre

03/10/2014 / fonte: Autorità per l’energia
 
Cresce la febbre energetica nel nostro paese. Aumenta il gas a causa della crisi Ucraina e aumenta l'energia elettrica per mettere in sicurezza il nucleare in Italia
Cresce la febbre energetica nel nostro paese. Nonostante i proclami e le promesse del governo, dal mese di ottobre, il gas salirà del 5,4% e l'energia elettrica dell'1,7%
Questo significa che una famiglia, il prossimo anno, mediamente spenderà oltre 100,00€ in più di energia. Questo conferma l'infermabile crescita dei costi energetici negli ultimi 10 anni nonostante crisi e recessione abbiamo fatto diminuire moltissimo i consumi. Come a dire che il prezzo dell'energia non segue le leggi di mercato.
Cosa ci aspetterà in futuro? Quattro anni di bollette varranno come il costo di un impianto che garantirebbe energia per 30 anni? E' ancora conveniente credere ai proclami di chi ha le campagne elettorali pagate dalle holding dell'energia?
Giusto per mettere un po di pepe e sorridere di noi.
 

Finanziamenti pubblici per l'efficienza energetica

05/08/2014 / fonte: Gazzetta ufficiale
 
Efficienza energetica: per gli inadempienti il rischio è di incorrere in multe salate (da un minimo di 500 euro a un massimo di 2.500).

EFFICIENZA ENERGETICA, IL NUOVO DECRETO LEGISLATIVO

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Dlgs 102/2014 di recepimento della Direttiva Europea sull’efficienza energetica 2012/27/UE, che stabilisce le misure per il miglioramento delle prestazioni energetiche degli edifici pubblici e privati, ma anche di quelli destinati all’attività produttiva.

Tale decreto prevede lo stanziamento di complessivi 800 milioni di euro fino al 2020.


1) 355 milioni di euro fino al 2020  destinati all’efficientamento energetico degli edifici pubblici.

2) 105 milioni di euro sono stanziati per le grande imprese e quelle “energivore”

3) 70 milioni di euro l’anno, sempre per il periodo 2014-2020, che andranno a istituire il Fondo nazionale per l’efficienza energetica,

Tale Fondo finanzierà:

  • la riqualificazione energetica degli edifici di proprietà della pubblica amministrazione;
  • la realizzazione di reti per il teleriscaldamento e/o per il teleraffrescamento;
  • l'efficientamento di servizi ed infrastrutture pubbliche, inclusa l'illuminazione pubblica;
  • la riqualificazione energetica di interi edifici, compresi gli edifici di edilizia popolare;
  • la riduzione dei consumi di energia nei processi industriali.

Per gli inadempienti il rischio è di incorrere in multe salate (da un minimo di 500 euro a un massimo di 2.500).

 

Pompa di calore per azzerare anche il costo del Metano

19.07.2014 / fonte: qualenergia.it
 
Il risparmio e il futuro passano per l'intelligente scelta di installare una pompa di calore
In un momento storico in cui il costo degli impianti fotovoltaici è diminuito moltissimo mentre il costo del metano è salito alle stelle (e continuerà a farlo) la soluzione della pompa di calore per la climatizzazione e l'acqua calda sanitaria è la migliore scelta per comfort e risparmio. Per maggiori info leggi l'ottimo speciale di Qualenergia.it

 

Moduli fotovoltaici, dal 12 aprile 2014 sono

15.04.2014 / fonte: nextville.it
 
Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE) - attuazione direttiva 2012/19/UE 
Con decreto legislativo n° 49 del 14 marzo 2014, si recepisce la direttiva europea che prevede la classificazione dei moduli fotovoltaici come rifiuti RAEE. Di conseguenza I soggetti che producono, vendono, rivendono o importano moduli in un Paese dell'UE, sono ora responsabili dello smaltimento e del riciclo dei pannelli fotovoltaici in tutti gli Stati membri nei quali operano.
Per approfondire i contenuti del decreto http://www.nextville.it/normativa/2360/
 

Pompe di calore, con la nuova tariffa elettrica hanno una marcia in più

08.01.2014 / fonte: QUALENERGIA.IT
 
La nuova tariffa elettrica in arrivo per le pompe di calore permetterà risparmi di diverse centinaia di euro per impianto, superando il più grosso ostacolo alla diffusione di questa tecnologia in Italia: il costo dell'elettricità. Una novità che, con la proroga dell'ecobonus fino a dicembre, candida il 2014 ad essere l'anno d'oro delle pompe di calore.

** Buone Feste - Chiusura Aziendale **

20.12.2013 / fonte: AMMINISTRAZIONE NEFERTI
 
Gentile Cliente,

La NEFERTI SRL è lieta di augurarLe Buon Natale e Felice Anno Nuovo!!!
La Neferti Srl, rimarrà chiusa dalle ore 13 del 20/12/13 fino al 06 Gennaio 2014. Riapriremo il 07 Gennaio 2014.
In tale periodo di assenza, per comunicazioni urgenti o di emergenza, è possibile scrivere un'email all'indirizzo om@neferti.it

Grazie e Buone Feste


Staff Neferti

 

Bando investimenti innovativi: 150 milioni di euro per le Regioni Convergenza

18.12.2013 / fonte: NEXTVILLE
 
Grazie al nuovo bando del Ministero dello Sviluppo, le imprese delle Regioni Convergenza (Campania, Calabria, Puglia e Sicilia) potranno beneficiare di 150 milioni di euro per investimenti innovativi

Il Parlamento Europeo approva i Fondi strutturali 2014-2020: 23 miliardi per efficienza e rinnovabili

11.12.2013 / fonte: NEXTVILLE
 
Il 19 novembre scorso il Parlamento europeo ha approvato il nuovo quadro finanziario pluriennale (QFP) dell'Unione per il periodo 2014-2020. Sui 960 miliardi di euro stanziati, circa un terzo (325 miliardi) va ai Fondi strutturali destinati alle Regioni

Domanda fotovoltaico in rialzo. La crisi da oversupply è ormai alle spalle

29.11.2013 / fonte: Qualenergia.it
 
Grazie anche alla spinta cinese la crescita prevista per la domanda mondiale si conferma sostanziosa: nel 2014 tra 45 e 55 GW. L'industria del fotovoltaico ricomincia a respirare, tanto da aumentare gli investimenti in capacità produttiva. I prezzi continueranno a calare seppur a ritmi minori e sembra che la crisi da sovrapproduzione sia alle spalle.

La domanda FV europea si riprenderà nel 2014, trainata anche da un ritorno alla crescita del nostro paese, grazie a impianti in autoconsumo, scambio sul posto e detrazioni fiscali o anche senza incentivi. Trend positivo anche nel Regno Unito e Francia. Una nota di ottimismo dall'ultimo 'European PV Markets Quarterly report' di NPD Solarbuzz.
 

Record di 9 GW del fotovoltaico nel terzo trimestre

17.10.2013 / fonte: QUALENERGIA.IT
 
Le installazioni di fotovoltaico a livello globale hanno registrato nel periodo luglio-settembre il record di 9 GW. Per il IV trimestre si stimano ulteriori 10-12 GW di potenza installata, per un totale annuale di 34-36 GW. Dal report trimestrale di NPD Solarbuzz.

E se il futuro non fosse di dipendenza? A chi gioverebbe?

01.10.2013 / fonte: Ing. Alessandro Brunori - Direttore Commerciale
 

Ci auguriamo che finalmente si concludano, e per sempre, le storie di ordinaria follia che caratterizzano il nostro paese: presto!